04
OTT
2019

Aggiungi un Posto a Tavola: un’esplosione di sapori ed emozioni

Posted By :
Comments : 0
FacebookWhatsAppTwitterLinkedIn

Domenica 29 settembre più di 500 persone si sono riversate nelle vie di Pioltello e, in particolare, del quartiere Satellite per partecipare alle tante proposte dell’evento Aggiungi un posto a tavola – famiglie in festa organizzato dal Progetto Periferie al Centro del Comune di Pioltello in collaborazione con I. C. Mattei Di Vittorio, Politecnico di Milano, Università Bicocca.Un progetto in cui la nostra cooperativa partecipa come capofila nell’azione di Coesione Sociale epartner dell’azione Lavoro.

72175095_422614155056583_9190682314915446784_n (1)Il momento centrale e più emozionante della giornata è stato il pranzo condiviso consumato lungo una tavolata lunga più di 70 metri, a cui si sono sedute le famiglie di Pioltello, i rappresentanti delle istituzioni (compreso il Prefetto di Milano) e i membri delle associazioni del territorio. In centinaia, tutti vicini, per gustare il piacere dello stare insieme e delle tradizioni gastronomiche delle regioni d’Italia e dei paesi del Mondo. Il pranzo è stato allietato dalle esibizioni di danza e canti folcloristici del gruppo dell’Associazione Amici della Sicilia ed è stata una grande occasione di conoscenza e scambio continuo tra i commensali, come la Sindaca Ivonne Cosciotti ha raccontato in un post Facebook la sera stessa, ancora emozionata per l’accaduto: “Ho assaggiato melanzane alla parmigiana, arancini, pizza, minestra marocchina, the tunisino, vino rosso frizzante, polpette egiziane, coca cola e torte di ogni tipo. Ho assaggiato il sapore della mia città. Era buonissimo”. E’ stato per noi operatori, che abbiamo contribuito ad idearlo ed organizzarlo, insieme alle donne e ai giovani che animano la Bottega del Fare e del Desiderare, una grandissima emozione e soddisfazione che ci ha sorpreso oltre le aspettative, facendoci vivere la potenza del generare legami sociali in cui ci impegniamo ogni giorno, nel nostro lavoro e nei nostri progetti, come Libera Compagnia di Arti e Mestieri Sociali.

La giornata di festa, che è iniziata alle ore 10.00 sul Sagrato della Chiesa Maria Regina con la Messa in occasione dei 50 Anni della Parrocchia e il saluto del Vescovo alle Autorità civili e all’Imam alle comunità islamica, ha visto un altro momento molto importante nell’inaugurazione della mostra “Il Satellite al centro. Abitare e progettare un Quartiere-Mondo” in collaborazione con Università Bicocca e Politecnico nell’ambito del progetto MOST (Migration Over Satellite Town).

Durante il pomeriggio molte sono state le proposte di gioco e di laboratori nel parco del quartiere, coordinati dall’azione di Coesione Sociale del Progetto Periferie al Centro e realizzati grazie alla partecipazione delle associazioni, del Centro Giovani di Pioltello e della Bottega del Fare e Desiderare. Il tutto sempre all’insegna della multiculturalità e del fare insieme: dai tatoo all’henne, ai giochi di una volta, alle treccine afro, al trucca bimbi e alla costruzione di piccoli paracaduti che hanno divertito i bambini e colorato le piazze. Anche le scuole dell’Istituto Complessivo Mattei di Vittorio, oltre a essere state direttamente coinvolte nel lavoro della mostra del progetto Most, hanno realizzato con il comitato genitori un laboratorio di pittura su strada con gessetti.

Di grande impatto anche il momento finale: uno strepitoso Flash Mob musicale realizzato dell’Associazione 440 con la partecipazione di docenti e allievi del Civico Istituto Musicale G. Puccini che hanno coinvolto gli spettatori nel coro della canzone finale del Musical Aggiungi un posto a Tavola che ha prestato il nome alla festa e che ne condivide il messaggio: l’unica felicità possibile è quella che incontra l’altro.

“Aggiungi un posto a tavola: successo per il pranzo “condiviso” al Satellite” (fuoridalcomune.it, 30/09/2019)

71819993_421590048492327_8113308615030341632_n 70985393_421589945159004_3116123198450565120_n 71142311_421589881825677_5337938707276103680_n